Consigliere del CUN
Foto: Dott. Stefano Acierno
Dott. Stefano Acierno
Consigliere
  • Data di nascita: 29/04/1975
  • Luogo di nascita: Napoli
  • Luogo di residenza: Sorbo Serpico (AV)
  • Università: Università degli studi del Sannio
  • Indirizzo e recapiti: Dipartimento di Ingegneria - piazza Roma 21 - 82100 Benevento - E-mail: stefano.acierno@unisannio.it
  • Qualifica: Ricercatore

Biografia

Stefano ACIERNO è ricercatore Scienza e tecnologia dei materiali (settore scientifico-disciplinare ING-IND/22) presso l’Università degli Studi del Sannio di Benevento.

Nato a Napoli il 29 Aprile 1975, nel 1999 si è laureato in Ingegneria Chimica presso l’Università degli Studi “Federico II”, nel 2003, presso lo stesso ateneo, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Chimica discutendo la tesi “Flow-induced crystallization of thermoplastic polymers”.

Dal 2006 è ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi del Sannio. Nel periodo 2005-2006 è stato titolare di un assegno di ricerca (ambito disciplinare ING-IND/24 - Principi di Ingegneria Chimica) presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica dell’Università degli Studi di Napoli. Nel periodo 2003-2004 è stato ricercatore post-dottorato presso la Katholieke Universiteit Leuven (Belgio). Nel 2001 (da aprile a settembre) è stato scholar researcher presso la University of Massachusetts at Amherst (USA).

La sua attività di ricerca si è sviluppata principalmente nello studio delle relazioni struttura-proprietà-processo in sistemi di interesse ingegneristico, industriale e biomedico, occupandosi, in particolare, di: cristallizzazione e cristallizzazione in flusso di polimeri termoplastici; tecniche sperimentali innovative per la caratterizzazione della risposta viscoelastica di sistemi complessi; riciclaggio di materiali polimerici; progettazione della composizione, studio della durabilità e del degrado di calcestruzzi a base di polistirolo espanso. È autore di circa venti pubblicazioni su riviste internazionali ISI e/o Scopus, nel 2007 ha fatto parte del comitato organizzatore del 4th Annual European Rheology Conference, AERC 2007.

Dal 2000 ad oggi Stefano Acierno ha svolto attività didattica insegnando in diversi atenei, CdL e settori disciplinari. In particolare: presso l’Università degli Studi del Sannio ha tenuto, nel periodo 2007-2014 il corso di “Scienza e Tecnologia dei Materiali” per gli allievi del CdL in Ingegneria Civile, nel 2013/14 il corso “Chimica” per gli allievi del CdL in Ingegneria Energetica, nel 2010/11 il corso di “Scienza e tecnologia dei materiali da costruzione” per gli allievi del CdLM in Ingegneria Civile, nel periodo 2007-2009 il corso di “Materiali innovativi e durabilità dei materiali da costruzione” per gli allievi del CdLS in Ingegneria Civile; presso l’Università degli Studi di Catania nel 2004/2005, ha tenuto il corso di “Principi di Ingegneria Chimica” per gli allievi del CdLS in Ingegneria per l’Ambiente e Territorio; presso l’Università degli Studi di Napoli, negli anni dal 2004 al 2007, ha tenuto le esercitazioni dei corsi di “Termodinamica” e “Termodinamica Macroscopica” per gli allievi dei CdL in Ingegneria Chimica e CdL in Scienza ed Ingegneria dei Materiali e, nel periodo 2000-2003, ha svolto le esercitazioni del corso di “Termodinamica per Ingegneria Chimica” per gli allievi del CdL in Ingegneria Chimica.

Presso l’Università degli Studi del Sannio, dal 2007 al 2011, è stato rappresentante dei ricercatori in seno al Consiglio della Facoltà di Ingegneria e dal 2013 è rappresentante elettivo del personale docente in seno al Consiglio di Amministrazione. Dal 2010 è membro del coordinamento nazionale del movimento dei ricercatori Rete29Aprile.