Notizia

Sulle linee d’indirizzo della programmazione universitaria

Il Consiglio Universitario Nazionale apprezza l’intervento del Ministero per fronteggiare la situazione che si è creata in seguito all’emergenza epidemiologica, con specifico riferimento all’impatto da essa determinato sia sugli ambiti di attività cui si riferisce la programmazione triennale (con conseguente ricaduta sui risultati attesi e riportati nei programmi, i quali risultano di difficile o impossibile realizzazione), sia sul Piano Lauree Scientifiche (PLS) e sui Piani per l’Orientamento e il Tutorato (POT) di cui all’art. 4 del DM 989/2019. In particolare, il Consiglio apprezza la definizione di nuove linee generali d’indirizzo anche alla luce dell’impossibilità di procedere alla valutazione dei programmi presentati: l’intervento del Ministero assicura comunque agli atenei l’erogazione delle relative risorse per gli anni 2019 e 2020. Il documento contiene osservazioni e indicazioni sui singoli articoli dello schema, in particolare sull’art. 2 relativo a PLS e POT.


Allegati


<< Torna alla homepage