Archivio Newsletter

Il CUN informa

Newsletter del 25 aprile 2018

Adunanza del 17, 18 e 19 aprile 2018

 
AGGIORNAMENTO E SEMPLIFICAZIONE DELLA CLASSIFICAZIONE DEI SAPERI ACCADEMICI ANCHE IN FUNZIONE DELLA FLESSIBILITÀ E DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL’OFFERTA FORMATIVA
Il Consiglio Universitario Nazionale, in attuazione del mandato ricevuto, ha proseguito, tramite il lavoro condotto congiuntamente in sede istruttoria dalla Commissione speciale "Semplificazione e aggiornamento della classificazione dei saperi" e dalla Commissione permanente "Politiche per la valutazione, la qualità e l'internazionalizzazione della formazione universitaria", le proprie analisi in merito alla classificazione dei saperi e alla revisione delle classi dei corsi di studio nel segno di un aggiornamento e di una internazionalizzazione dell'offerta formativa.
Per quanto riguarda le classi dei corsi di studio, in sede di attività di Aula, è stato condiviso un modello per la loro manutenzione e, ove necessario, la loro trasformazione, utilizzabile anche per la definizione degli obiettivi formativi qualificanti delle nuove classi che, come già annunciato nella precedente Newsletter, questo Consiglio sta valutando di proporre.
Con riferimento alla classificazione dei saperi, è proseguito il lavoro che aveva già visto la definizione dei raggruppamenti disciplinari, quali nuove entità per l'inquadramento dei docenti e il funzionamento del sistema universitario da un punto di vista del reclutamento e della didattica.
Accanto al sistema dei raggruppamenti disciplinari, ai fini della classificazione e di una miglior descrizione delle attività di ricerca, si ritiene utile identificare un insieme di 'domini di ricerca' con contenuti anche trasversali rispetto alle aree disciplinari, che costituisca una tassonomia delle aree tematiche di ricerca simile a quella definita dall'European Research Council Panel Structure. L'individuazione dei 'domini di ricerca' sarà finalizzata ad attività quali la collocazione e la valutazione dei progetti proposti dai docenti e quelle di valutazione della ricerca. Ciascun 'dominio di ricerca' sarà articolato in una serie di parole chiave che, rappresentando le specificità culturali delle varie comunità di studio, consentiranno a ciascun docente di inquadrare nel modo migliore all’interno del sistema la propria attività di ricerca. Al fine della definizione specifica della classificazione, il CUN favorirà un fattivo confronto con gli attori istituzionali preposti alla gestione delle predette attività
 

I PRESUPPOSTI PER I PROCEDIMENTI DI CHIAMATA DEI PROFESSORI UNIVERSITARI

Il CUN, considerata la propria analisi  circa "I regolamenti adottati dagli Atenei italiani per le selezioni e per le valutazioni funzionali all'immissione nei ruoli dei Professori di prima e di seconda fascia, ex artt. 18 e 24, co. 6, l. 30 dicembre 2010, n. 240: l'analisi", dalla quale emerge come nel corso degli anni gli Atenei abbiano interpretato e applicato il testo dell’art. 24, co. 6 secondo modalità diverse, in riferimento alla nota MIUR del 28.11.2017, ha approvato un testo con il quale raccomanda alle sedi istituzionali competenti di chiarire con un apposito atto quale procedura debba essere applicata. Nella raccomandazione si sottolinea l’importanza della questione in relazione alla gestione delle procedure di chiamata per l'accesso ai ruoli della docenza e alla carriera dei docenti e ricercatori.
 
Testo della raccomandazione
 

ESAME DEGLI ORDINAMENTI – MODIFICHE

Il CUN, attraverso l'attività istruttoria della Commissione III, "Politiche per la valutazione, la qualità e l'internazionalizzazione della formazione universitaria", ha proseguito l'analisi delle proposte di modifica degli Ordinamenti Didattici e ha espresso pareri in merito.
 

Altre notizie

 

DEFINIZIONE DELLA NUOVA CLASSE DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE GIURIDICHE
È stato pubblicato nella GU del 20 aprile 2018, n.92 il DM del 31 gennaio 2018 "Definizione della nuova classe di laurea magistrale in Scienze Giuridiche". 
 

L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA DEL NUOVO MILLENNIO

Il giorno 1 giugno 2018, a partire dalle ore 10.30, presso l'Università di Milano-Bicocca (Sala Lauree di Giurisprudenza Edificio U6, II piano, Piazza dell'Ateneo nuovo 1, Milano) si terrà il convegno "L'autonomia universitaria del nuovo millennio", organizzato dall'Osservatorio sull'Università dell'Ateneo.

La locandina con il programma

 
UNIVERSITÀ: PRODUZIONE CULTURALE E INNOVAZIONE URBANA
Il prossimo 3 maggio la Presidente del CUN, prof.ssa Carla BARBATI, interverrà al convegno "Università: produzione culturale e innovazione urbana", organizzato dal Centro Europeo di Ricerca sui Media per la Società dell'Informazione presso l'Università Federico II (Aula Pessina, Corso Umberto I 40, Napoli). dell'Ateneo.
 
 
BANDO PER LA VERIFICA DEL POTENZIALE INNOVATIVO DEI PROGETTI DI ENTI E UNIVERSITÀ
Nell'ambito dell'attuazione del Programma nazionale per la ricerca, il MIUR ha pubblicato in data 23 aprile u.s. un bando da dieci milioni di euro per la verifica del potenziale innovativo, in ambito industriale, dei progetti di ricerca degli Enti e delle Università. Aperto a docenti, ricercatori e personale della ricerca dipendente di Enti che hanno ricevuto finanziamenti europei o nazionali o regionali per progetti di ricerca fondamentale, la scadenza delle domande è fissata per il prossimo 5 luglio.

Il testo del bando.

 
PROSSIMA SEDUTA: 02-03 maggio 2018
 
 
“InformaCUN” – Resoconti delle sedute: www.cun.it/comunicazione/informacun/
Twitter: @ConsUnivNaz