Archivio Newsletter

Il CUN informa

Newsletter del 4 dicembre 2020

Adunanze telematiche del 10, 11 e 12 e del 24, 25 e 26 novembre 2020

 

 

ADUNANZA TELEMATICA

Nel rispetto delle disposizioni legate all’emergenza sanitaria, le sedute si sono svolte in modalità telematica.

 

MISURE URGENTI IN MERITO AL DOTTORATO

Il CUN ha approvato all’unanimità una mozione in merito alle misure urgenti per il Dottorato nel periodo di emergenza sanitaria, indirizzate a garantire una maggiore flessibilità nell’organizzazione della ricerca dei dottorandi. A tale proposito, nella mozione si richiede una proroga di almeno 6 mesi per gli allievi del XXXIII ciclo e fino a 12 mesi per i due cicli successivi; allo stesso tempo, si auspicano misure ristorative anche verso i dottorandi senza borsa che non percepiscano alcun reddito.

Il testo della mozione.

 

BILANCIO DI PREVISIONE 2021 E TRIENNALE 2021-2023

Il CUN ha espresso alcune considerazioni sul disegno di legge “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023”. Il documento accoglie con favore il complessivo incremento di finanziamento al sistema universitario (oltre mezzo miliardo rispetto all’anno precedente), sottolineando la positività di alcune misure come il consolidamento della nuova no-tax area (165 milioni), le ulteriori risorse per promuovere il diritto allo studio degli studenti meritevoli (70 milioni), l’incremento di finanziamento al piano straordinario per il passaggio di RTI abilitati alla fascia dei professori associati (a partire dal 2022) e l’incremento di fondi per l’edilizia universitaria. Allo stesso tempo, si evidenziano possibili misure che il disegno di legge ancora non contempla, quali la dispensa del sistema universitario dai limiti di spesa per beni e servizi e l’uscita dall’obbligo di approvvigionamento tramite il sistema CONSIP, il necessario intervento sulla disciplina del fabbisogno finanziario del sistema pubblico e i necessari incrementi di finanziamento volti a garantire le attività dei dottorati di ricerca, a eliminare il fenomeno dei cosiddetti “ideonei non beneficiari” e a ampliare la platea degli accessi alle scuole di specializzazione da parte dei laureati in medicina.

Il testo del documento.

 

ESAME DI STATO PER L’ALBO PROFESSIONALE DEI BIOLOGI

Il CUN ha formulato un parere relativo alla proposta di modifica degli artt. 30-31-32 del D.P.R. n. 328/2001 nella parte relativa agli Esami di Stato per l’iscrizione all’Albo professionale dei biologi. A tale riguardo, si è espresso un parere favorevole sulla suddivisione dell’Albo dell’Ordine Nazionale dei Biologi nei settori professionali “Biologia generale e biomedica”, “Ambiente” e “Nutrizione e igiene degli alimenti”; inoltre, il Consiglio richiede l’introduzione tra le lauree magistrali che consentono l’ammissione all’Esame di Stato della laurea magistrale LM60 per il settore “Ambiente” e LM8 per il settore “Nutrizione e Igiene degli Alimenti”, e propone nell’articolazione dell’esame stesso una prima prova scritta comune per tutti i settori.

Il testo del parere.

 

REVISIONE DELLE CLASSI DI CORSO DI STUDIO 

Il CUN ha approvato le modifiche proposte dalla Commissione III – Politiche per la valutazione, la qualità e l’internazionalizzazione della Formazione universitaria per la revisione delle seguenti classi di laurea: LM-35 Scienze matematiche; LM-40 Matematica; LM-50 Programmazione e gestione dei serivzi educativi; LM-57 Scienze del’educazione degli adulti e della formazione continua; LM-74 Scienze e tecnologie geologiche; LM-85 Scienze pedagogiche; LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education. 

 

DESIGNAZIONI

Il Presidente Antonio Vicino è stato designato quale rappresentante CUN al tavolo sulla revisione del modello di accreditamento dei corsi di studio. Il Consigliere Giuseppe Travaglini è stato designato quale rappresentante CUN al tavolo tecnico di lavoro finalizzato alla individuazione di specifici progetti per la digitalizzazione di contenuti e servizi per gli studenti e per i docenti e ricercatori delle istituzioni della formazione superiore. Il Consigliere Filippo Ralli è stato designato quale componente dell’Osservatorio per la Medicina di genere di cui all’art. 3, comma 5 della Legge 11/1/2018, n. 3. Il Consigliere Giacomo Manetti è stato designato come rappresentante CUN al tavolo per la revisione della Norma UNI11618:2016, Attività professionali non regolamentate. I Consiglieri Chiara Berti e Mario Amore sono stati designati quali rappresentanti CUN al tavolo tecnico per la revisione dell’ordinamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Psicologia (Classe LM – 51). La Consigliera Alessandra Filabozzi parteciperà quale rappresentante CUN al Convegno Annuale della Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università Italiane che si svolgerà al Politecnico di Milano il 3 e 4 dicembre 2020. In merito alla Nota della Corte d’appello di Reggio Calabria (Prot. 6284 del 29/10/2020), Clarice Delle Donne è stata nominata, in sostituzione di Enrico Caterini, quale membro del Consiglio Giudiziario della Corte d’appello di Reggio Calabria.

 

PROSSIMA SEDUTA: 15, 16 e 17 dicembre 2020

 

“InformaCUN” – Resoconti delle sedute: www.cun.it/comunicazione/informacun/

Twitter: @ConsUnivNaz